Baume & Mercier e Indian Motorcycle celebrano la velocità a EICMA

Sono passati 50 anni da quando Burt Munro, il motociclista più veloce del mondo, battè il record di velocità con la sua Indian Scout Streamliner sul lago salato a Bonneville USA.

Durante EICMA la settimana scorsa, Baume & Mercier e Indian Motorcycle hanno celebrato il cinquantesimo anniversario dell’evento con una limited edition speciale. Il Baume & Mercier Clifton Club Burt Munro Tribute racconta una storia leggendaria ed esclusiva, perché fa emergere la dimensione eroica di Burt Munro e del suo impegno per il raggiungimento del record di velocità con una moto, temi conosciuti quasi esclusivamente nel mondo degli appassionati motociclisti.

Con una produzione limitata a 1967 pezzi, in riferimento all’anno del record, questo orologio è ricco di simboli estetici, a partire dal 35, numero fortunato di Munro, riportato sia sulla Scout del record che sul quadrante dei secondi, per finire con il numero 184 (il record in miglia orarie) riportato sulla ghiera – tachimetro. Completano la collaborazione con Indiam Motorcycle il cinturino in pelle rosso Indian ed il logo Indian sul fondo, oltre al riferimento della “I” del logo sulla lancetta dei secondi.

“Siamo onorati di essere partner di Indian Motorcycle” ha dichiarato Alain Zimmermann, CEO di Baume & Mercier. “I nostri brand godono di valori fortemente condivisi e di uno spirito d’eccezione, e la nostra collaborazione è siglata dal nostro comune impegno per la perfezione, la qualità e l’artigianalità con cui entrambi sviluppiamo i nostri oggetti di design iconici e contemporanei.”

Oltre all’estetica ed i valori condivisi, questa collaborazione è veramente ricca di spunti narrativi, che riescono ad arricchiscono il “passaggio obbligato” della limited edition nel business dell’orologio di lusso.