Colette chiude e presenta H&M Studio x Colette

hm-studio-x-colette-sketches

Colette Rousseaux, fondatrice con la figlia del concept store parigino, si prende una pausa e chiude a fine anno, con un annuncio sul proprio profilo instagram. Mentre la conversazione in rete e sui media specializzati impazza, noi ci soffermiamo sulla prossima collaborazione tra Colette e H&M, una sorta di paradigma del ruolo che Colette ha avuto nei suoi vent’anni di storia.

Abbiamo già avuto modo di vedere come il marchio fast-fashion svedese abbia saputo cogliere e sfruttare l’unione con marchi del lusso, e siamo ormai abituati alle special edition in blu del concept store parigino.
Quello che rappresenta davvero un’evoluzione in questa partnership, è l’unione di due realtà che rappresentano due opposti del retail. Il potere di un mass retailer come H&M, con prezzi contenuti, svariati punti vendita e un vasto assortimento da un lato e l’esclusività di un retailer di ricerca come Colette dall’altro.

In verità non è la prima volta che i due collaborano, nel 2012 infatti, Colette aveva venduto la collezione di accessori co-firmata con la creative consultant Anna Dello Russo, ma questa è sicuramente la prima volta che il colosse svedese sceglie di realizzare una capsule collection in collaborazione con un altro retailer.

La collezione, creata sotto la sua inea più esclusiva H&M Studio, sarà composta da nove capi per l’AI 2017. Un mix di stili, dai graffiti a influenze punk uniti a linee femminili in una speciale tavolozza di colori ispirata al blu Colette.

La collaborazione H&M Studio x Colette sarà lanciata con un’escusiva pre-vendita dal 21 agosto e per le due settimane succesive, nella boutique di Parigi e sull’e-store di Colette. Sarà poi disponibile presso alcuni selezionati store H&M e online a partire dal prossimo 14 settembre.

hmxcolette

About Ambra Farioli

Branding consultant and web communication expert, always on the go looking for interesting brands' r-evolution projects. Last but not least, passionate Brand Jam managing editor :-). If you wish to discover more follow me on twitter @Ambra_Farioli