Il magico mondo Montblanc con The Greatest Showman

Il fenomeno noto come celebrity endorsement è sempre più in voga tra i marketing manager delle grandi aziende, i quali prediligono testimonial (e la popolarità che li precede) per rappresentare la propria brand identity al pubblico. E se alla combinazione brand di lusso + celebrity aggiungessimo un terzo elemento, l’“entertainment”, cosa potrebbere accadere? Montblanc ci invita a scoprirlo nella sua nuova Christmas Campaign per il lancio della limited edition Happy Holiday.

Il Natale sta arrivando e, mentre i grandi magazzini si preparano a uno dei momenti più redditizi dell’anno (e allo stesso tempo più impegnativi), Montblanc assume un approccio entertainment, arruolando come ambasciatore del marchio Hugh Jackmannel, nel ruolo di P.T. Barnum che lo vede protagonista del film-musical di imminente lancio, The Greatest Showman.

La campagna pubblicitaria non solo fornisce un teaser dello spettacolo e di quello che potremmo aspettarci, ma ci mostra diverse scene di Jackman con il suo immancabile orologio da tasca Montblanc Minerva, un pezzo vintage preso in prestito dall’archivio della casa Svizzera, e altre scene con la prestigiosa stilografica Meisterstück, sempre parte della limited edition già disponibile sul sito ufficiale della maison.

“Questo film è particolarmente importante per me, un progetto che ha richiesto sette anni di vita”, afferma Jackman in una dichiarazione rilasciata da Montblanc. “Sono molto emozionato del fatto che Montblanc sia parte di questa avventura.”

Quello di Montblanc sembra il trampolino di lancio per un nuovo tipo di promozione cross-categoria, un’estensione del product placement che costituisce una forma di advertising particolarmente efficace quando ben contestualizzata. Come in questo caso, che unisce il lusso all’entertainment pop.