Seguire il CES di Las Vegas, “l’evento tecnologico più grande del mondo” anno dopo anno, significa stare al passo con lo Zeitgeist tecnologico. Dopo l’hype dell’Internet delle Cose e quello dei Wearable, le ultime edizioni post chiusura obbligata per il Covid, sono ovviamente incentrate sull’intelligenza artificiale.

Ma in mezzo a tutta questo showoff super tech, la rivista online Yanko Design ha scovato, e segnalato ai suoi lettori una chicca, in qualche modo nascosta tra auto volanti e assistenti A.I. a CES 2024, che siamo sicuri risulterà  interessante anche per i nostri: i router Minions.

Questi due router 3D a forma di Minion sono prodotti da Davolink, un’azienda coreana specializzata in convergenza multimediale e sistemi LAN wireless, con la sua gamma di router Smart Air.

Kevin e Bob sono stati ricreati fedelmente, con l’obiettivo di trasformare un accessorio per la tecnologia domestica in un oggetto di pop-design, pur mantenendo le elevate specifiche tecniche degli Smart Air: connettività Wi-Fi dual-band per Bob e tri-band 2,4Ghz, 5Ghz e 6Ghz per Kevin, i cui capelli fungono anche da antenna.

Grazie dunque a Sarang Sheth di Yanko Design per aver individuato questa chicca in licenza, una rarità nel mercato degli accessori tecnologici.