A-Z, il marchio di Ibra, allarga al kidswear

ibrahimovickidswear

Il calciatore superstar Zlatan Ibrahimovic ha fatto scalpore a giugno di quest’anno per il lancio del suo brand A-Z, frutto di una partnership con il gigante dell’abbigliamento norvegese Varner. Scalpore a cui il ventilato passaggio da Nike a Adidas, durante un estenuante rinnovo contrattuale, ha aggiunto pepe.

Dopo 6 mesi il marchio A-Z continua il suo sviluppo inserendo A-Z Junior, la linea pensata per ragazzi e ragazze da 5 a 14 anni.

E’ un messaggio forte, incentrato sull’esercizio fisico come base per il benessere sia fisico che mentale, che Zlatan Ibrahomovic manda ai giovani perché inizino presto a mantenersi in forma.

“Per le future leggende”, come recita l’headline sullo shop online A-Z, questa linea è perfettamente conforme alla linea adulta, minimalista, e a prezzi abbordabili, con t-shirt a partire da 19,95€ e felpe da 49,95€.

Perché, per dirla con Ibra: “ Non è un paio di scarpe costose che fa un atleta. Nemmeno una t-shirt, o un paio di calzoncini, o l’abbonamento a una palestra da fighi.”

Parole non troppo gentili per gli sponsor, forse, ma il proprio marchio è il proprio marchio.