Beckham e Li&Fung insieme per il brand David Beckham

david-beckham2Se David Beckham non dovesse passare alla storia per le sue doti calcistiche, potrà comunque venire immortalato da un brand che porta il suo nome.

E’stato infatti firmato l’accordo, di cui da tempo si parla, di joint venture tra Beckham e Global Brands Group, la centrale dedicata allo sviluppo e gestione dei brand in licenza del colosso globale Li & Fung. La joint venture, che prevede eguale partecipazione tra l’ex calciatore (insieme al suo manager Simon Fuller), e Global Brands Group, è la prima operazione di lifestyle brand creata in così vasta scala su una celebrity. L’obiettivo è di cedere in licenza il marchio su qualsiasi categoria merceologica, dall’abbigliamento all’alimentare, dall’elettronica al kidswear. Definito da Bruce Rockowitz, CEO di Global Brands Group, “destinato a cambiare le regole del gioco”, il programma di licensing avrà come obiettivo il segmento del lusso accessibile, per intenderci quello di Calvin Klein e Michael Kors, già nel carniere dei marchi in licenza dell’azienda del gruppo Li&Fung.

La joint venture si aggiunge (e non sostituisce, almeno per il momento) all’azienda di famiglia, la Beckham Brands, che appartiene pariteticamente a David e a Victoria, e con la quale vengono già concesse licenze e attività di cobranding.

Per astra ad astra.