Brand licensing a Hong Kong

I professionisti di brand licensing che si chiedono se può valere la pena visitare Hong Kong International Licensing Show, dal 7 al 9 di Gennaio, potrebbero essere interessati a questi fatti.

Tra i 380 espositori spiccano aziende come 20th Century Fox, Global Icons, Global Brands, IMG, and LMCA, conosciuti nel settore lifestyle licensing. Marchi come Ducati, Ferrari, Sergio Tacchini, Cosmopolitan, si affiancano ad una rappresentanza di brand sportivi come FIFA World Cup, NBA, Paris Saint-Germain, o Real Madrid.

La crescita dell’evento, il secondo a livello globale per visitatori, è dovuta soprattutto all’impegno e al supporto di associazioni governative, come il Ministero della Cultura Cinese, il Ministero della Cultura Tailandese, oltre al Taiwan Trade Center e Multimedia Development Corporation Malaysia.

Oltre a rappresentare una crescente fetta di mercato che comprende tutta l’area asiatica, questo evento vive di contenuti, vivacizzati dall’Asian Licensing Conference, che raccoglie più di 1.500 professionisti asiatici intorno a più di 30 speaker internazionali. Tema portante di questa edizione sono E-Sport e la loro crescita esponenziale, e il “content licensing”.

Aumentare la rappresentanza di brand globali è uno degli obiettivi dell’evento, che per la prima volta ospita quattro licensor nello speciale format European Lifestyle Brand Forum. Chupa Chups, Head Sports, MotoGP e Smiley si avvicenderanno in presentazioni dei loro business case davanti ad una selezionatissima audience di decisori VIP asiatici, retailer e aziende produttrici, a cui seguono sessioni di business matching organizzate.

Tutti i dettagli sul sito Hong Kong International Licensing Show