Branding Nostalgia: l’ultimo Blockbuster lancia una birra

Netflix e gli algoritmi non sono riusciti ad eliminare del tutto Blockbuster, l’icona retail entertainment degli anni 80 e 90. Esiste ancora l’ultimo store Blockbuster Video, che seppur sperduto a Bend nell’Oregon, e con qualche sforzo nel gestire gli acquisti dei DVD da affittare e vendere, sta facendo un discreto rumore a livello social.

Tanto da proporre una brand extension pop-up con un birrificio di proprietà del colosso Anheuser-Busch, e promuovere “The Last Blockbuster Beer”, una birra in edizione limitata.

10 Barrel Brewing invita così i fan al Last Blockbuster Party del 21 settembre, data del lancio della birra: “Promettiamo che ogni sorso vi riporterà indetro nel tempo, quando l’apertura di quella scatola VHS decretava l’inizio di un sabato sera epico. Per celebrare il lancio, organizziamo un party…avete indovinato: da Blockbuster!”

The Last Blockbuster Beer sarà anche disponibile in alcune selezionatissime birrerie, in Oregon, Iowa, Colorado e a San Francisco.
Tutto senza permesso, autorizzazioni, licenze, visto che non esiste più nessuna struttura manageriale che controlli il brand Blockbuster

About Paolo Lucci

Branding and licensing specialist, Brand Jam's founder and heartful promoter.