Britto x Wilson: arte, tennis ed umanità

Arte e sport si uniscono in questo interessante connubio tra Wilson, marchio leader nel mercato delle racchette da tennis, e l’artista pop brasiliano Romero Britto.

Britto, con le sue opere tra cubismo, pop art e graffiti è un pittore e scultore brasiliano neo-pop, considerato tra i personaggi più influenti del suo genere. Grande appassionato di tennis, ha ritratto in passato grandi campioni come Roger Federer e Andre Agassi.

L’arte di Britto è riconosciuta in tutto il mondo come “l’arte della vita”, trasmessa attraverso colori vivaci, linee curve e forme armoniose. Filosofia che sposa in pieno la mission di Wilson, che in ogni campagna punta sui valori fondamentali dello sport, del divertimento e dei giovani.

Britto ha così creato vere e proprie opere d’arte, usando i telai delle racchette come vere e proprie tele, sui quali ha dipinto forme e colori votate alla gioia, all’amore e all’accettazione.

Troviamo i suoi colori vivaci e saturi sui telai Wilson, in una collaborazione che avvicina l’arte al tennis e una collezione che ispira a considerare tutta l’umanità allo stesso modo, nel solco della campagna “Spread the Love”.

I modelli delle racchette scelte per questa collezione sono tre: la Ultra 100, la Clash 100 e la Clash 100L, ma la collaborazione comprende anche accessori come antivibrazioni e borse. Britto ha associato ad ogni modello un messaggio diverso: alla Ultra 100 un messaggio di amore, per la Clash 100 un messaggio di gentilezza e alla Clash 100L apertura e disponibilità nei confronti degli altri.

Tutta la collezione è disponibile, in edizione limitata, esclusivamente sul sito di wilson.com.

About Giorgia Beatrice Bandiera

Marketing consultant.