Cesare Paciotti Jewels by B.& P. Distribuzione

Contaminazione tra didattica e stile, tra calzatura fashion e gioiello, e tra presente e futuro: gli studenti IED Torino e Cesare Paciotti collaborano su un progetto che vede l’azienda marchigiana ed il suo licenziatario realizzare prototipi di calzature e gioielli. In nome del Made in Italy da esportazione.

Partendo dall’analisi dei valori e dell’iconografia di un marchio leader nel mercato della calzatura di lusso, i diplomandi IED hanno lavorato alla progettazione e creazione di un concept internazionale di calzatura Cesare Paciotti con una forte connotazione di alta artigianalità Made in Italy, propria dell’azienda. Una seconda fase di lavoro per Cesare Paciotti Jewels, in collaborazione con il licenziatario B.& P. Distribuzione, ha invece riguardato la creazione di un gioiello caratterizzato dallo stesso appeal e capace di trasmettere la femminilità Paciotti ad un pubblico più ampio.

Tacchi ‘vertiginosi’, dettagli come borchie e pietre, tagli decisi nell’impianto della scarpa o ancora, uno stivale che supera il ginocchio, inserti di pelle bicolore nera e rossa e marchio impresso a fuoco sono i tratti che caratterizzano il progetto. Cinque invece le realizzazioni di gioielli per Cesare Paciotti Jewels, fra cui un anello inargento a forma di cactus con micro-borchie e swarovski o un bracciale in pelle nera che avvolge il polso della donna costellandola dei simboli Paciotti. Elemento comune che ricorre – sia nella linea di calzature che negli accessori – è il pugnale, noto emblema del marchio.