Chupa Chups diventa White*

Chupa Chups continua le sue incursioni nel mondo del fashion, e presenta oggi la sua ultima collaborazione con WHITE *, label italiana creata da Gianmario Stuppello.

Artista a tutto tondo, Stuppello contrappone design e attenzione ai dettagli, con un’enfasi sulla sartoria e un uso eclettico di materiali e stampe originali. Le sue collezioni streetstyle sono audaci, e vengono selezionate dalle boutique di fascia alta in Italia e Europa,oltre che disponibili nello store online WhiteOfficial.
WHITE* ha sviluppato per Chupa Chups tre abiti, presentati a Londra in occasione dell’evento Brand Licensing Europe.

Il primo, CHUPA DRESS PLASTIC STYLE, è un abito ispirato all’incarto Chupa Chups. Un abito lineare, ma composto da materiali e stampe diversi, che ricorda il caos architettonico di una città affollata.

CHUPA DRESS POP STYLE, è invece più romantico, in cui il logo diventa un personaggio fuori dagli standard: metà fiore, metà Chupa Chups, come un mostro goloso che ucciderebbe per mangiarsi un Chupa Chups. Ed il pezzo forte CHUPA CHUPS VICTORIAN DRESS, abito pop surreale dall’eleganza sorprendente. Richiama l’era vittoriana, ma l’ostentata eleganza è sdrammatizzata dal logo inconfondibile di Chupa Chups.

“I colori e i sapori di Chupa Chups aiutano a sfuggire al quotidiano” dichiara Gianmario Stuppello “Il colore ha da sempre acceso la mia fantasia, e ho voluto interpretare i colori e la forma semplice di Chupa Chups in una dimensione diversa, combinando uno stile iper femminile, ricco e vittoriano, ma con materiali che ci accompagnano nel quotidiano contemporaneo.”

Il risultato è un progetto diverso eaffascinante, che saprà ispirare la prossima generazione di direttori creativi.

Clicca qui per la galleria della vetrina