Da Tokyo a Tatooine? ANA vola con Star Wars

ANA's 787-9 R2-D2 Jet

Conto alla rovescia per l’appuntamento Star Wars a dicembre con il settimo episodio cinematografico “Il Risveglio della Forza”. Dopo la Star Wars Convention di Anaheim ad aprile, il tam tam mediatico inizia a farsi più incisivo, e la compagnia aerea giapponese All Nippon Airways rivela una partnership di 5 anni con la franchise Star War.

Il jet R2-D2, ispirato al droide di Star Wars più conosciuto in Italia come C1-P8, è il volto di una nuova avventura di comunicazione per ANA, che si aggiunge – e forse migliora- la linea già percorsa da Eva Air con Hello Kitty e da Brussels Airlines con TinTin.

Il B787-9 da 215 posti prenderà servizio in autunno su numerose rotte intercontinentali. “Le grafiche R2-D2 sono pienamente in linea con l’azzurro della livrea ANA e con il design della fusoliera” spiega Takashi Shiki, responsabile Sales & Marketing ANA, per poi aggiungere, convinto: “Molti associano R2-D2 ad un livello di servizio affidabile e competente”.

Molti passeggeri ricorderanno anche che R2-D2 riesce a sopravvive ad un laser che gli colpisce il cranio, e forse si sentiranno anche più sicuri. Personalmente siamo curiosi di vedere come la franchise Star Wars sarà utilizzata per creare la brand experience a bordo, dal biglietto, al servizio interno, alle uniformi del personale.

Peraltro, lo standard nei video di sicurezza a bordo dei velivoli è già stato fissato

La Forza sia con noi, dunque, sulla Terra come in aria!

Avatar

About Gavin Brown

Founder of brand innovation agency, Crescendo Brands...providing research, insights, creativity and leads to brands in need of remarkable products.