Etro e Tom & Jerry per l’Anno Cinese del Topo

Le collabs, capsule collection e limited edition dedicate al Capodanno Cinese e ai suoi dodici segni zodiacali basati sugli animali sono diventati un punto fermo nella scena della brand innovation. E i grandi marchi fashion occidentali sono i principali utilizzatori di questa leva, proprio per le connessioni dirette ed emotive che genera con il pubblico di consumatori cinesi, tanto attraente quanto critico da comprendere e intrigare.

Quest’anno anche Etro, da raffinato marchio di lusso con tradizione sartoriale qual è si lancia nell’agone, e per festeggiare il 2020, l’anno del topo, ha scelto il topo Jerry della coppia Tom & Jerry come protagonista della capsule Etro x Tom & Jerry.

In realtà Tom non è affatto presente, mentre Jerry campeggia su stampe mixate al disegno Paisley di casa Etro in una serie di borse, pelletteria e sciarpe, e in pose evidenti su magliette, felpe e camicie.

La collezione, per uomo e donna, è luxury, e spazia da un entry level di 48 € per le Jerry Socks ai 650 € per la borsa Paisley Jerry Bucket Bag, mentre la felpa con cappuccio con stampa Jerry arriva ai 490 €.

Come d’abitudine, seguiremo anche quest’anno la tendenza e daremo conto delle principali attivazioni incentrate sul capodanno cinese, quindi rimanete sintonizzati: l’Anno del Topo può dare a molti marchi parecchie idee sulle collabs con personaggi dei fumetti.

About Paolo Lucci

Branding and licensing specialist, Brand Jam's founder and heartful promoter.