Il food e le collaborations: Heinz x Cath Kidston

Anche Heinz, colosso alimentare famoso per il ketchup e le zuppe in scatola, si unisce ai brand food che utilizzano le collaborazioni in licenza come piattaforma di comunicazione innovativa.

Lo fa con le Heinz Soup, prodotti icona soprattutto nel tutto il Regno Unito, con un’altra icona del British lifestyle : Cath Kidston.

Cath ha aperto un primo negozio, specializzato in copri asse da stiro a stampa floreale, nel 1993; 25 anni dopo il suo nome è un brand con punti vendita propri, un e-commerce invidiabile e amatissimo per le sue stampe modern vintage, non solo in UK ma in tutto il mondo, che cede anche in licenza ad altri partner.

Come in questo caso, dove per festeggiare il 25 anniversario,  Cath Kidston ha creato  disegni esclusivi per le zuppe in lattina Heinz,  una prima volta per il brand food, che in 108 anni non ha mai modificato il suo packaging.

Oltre ad essere vendute nei supermercati separatamente, la Button Spot Cream of Tomato Soup, la  Bramley Sprig Vegetable Soup e la  Cowboy Cream of Chicken Soup sono incluse in un cofanetto da collezione, venduto in tutti i punti vendita diretti Cath Kidston e online – dove sono già sold out dopo la prima settimana.

Il ricavato della vendita dei cofanetti viene devoluto a The Trussel Trust, una rete di banche alimentari che distribuisce gratuitamente cibo ai bisognosi.

Un caso di studio sul tema delle collaborations, che riescono a conferire esclusività e narrative di comunicazione anche ai brand più di massa e tradizionali.

About Paolo Lucci

Branding and licensing specialist, Brand Jam's founder and heartful promoter.