Pablo Erroz è uno stilista nato a Maiorca, che ha lanciato il suo marchio nel 2012. Conosciuto per le sue collezioni che fondono street style con il lusso sofisticato, contemporaneo, il marchio è connotato dalla sua libertà artistica, capace di incorporare armonicamante colori, musica e cultura pop.

Con silhoutette audaci efluidità di genere Pablo Erroz si rivolge a individualisti di ogni età, caratteristiche che il marchio dimostra anche con le collaborazioni, con brand diversissimi, come Reebok o il produttore di ceramica Gayafores.

La sua ultima collaborazione con Chupa Chups aggiunge un tocco di espressione artistica ai suoi pezzi artigianali, ognuno dei quali è meticolosamente costruito utilizzando pelle organica e tecniche artigianali, ispirate sia al design del logo di Salvador Dalì sia dal pop contemporaneo tipico del marchio.

La collezione, appena presentata alla Madrid Fashion Week, vede infatti come protagonista il logo retrò di Chupa Chups, impresso su un’audace felpa in pelle, inciso su un berretto, sempre in pelle, o cucito e decorato con 3.800 cristalli Swarovski su una camicia.
Una fusione di moda, arte e cultura che invita i fan del marchio a viverne l’essenza sotto una luce fresca e innovativa.