Helena Christensen firma una capsule per H&M e anticipa la primavera

Gli anni ’90 tornano di tendenza, e con un tocco cool diventano un punto di riferimento per le collaborazioni globali. H&M, da sempre pioniere nelle collaboration, questa volta ha coinvolto un’iconica ex top model danese, oggi fotografa e direttrice creativa, i cui scatti fotografici fanno da leitmotiv nella nuova capsule 2020.

Helena Christensen è, infatti, una delle super top model che hanno spopolato negli anni ’90, protagonista delle copertine di innumerevoli riviste e una delle più popolari in passerella. Oggi Helena è diventata anche una rinomata fotografa che ha curato la realizzazione della collezione H&M con un mood primaverile come protagonista.

Le stampe scelte per T-shirt e felpe sono nient’altro che fotografie di fiori, nelle più belle tonalità pastello, scattate appunto da Helena Christensen per H&M. Progettata con il team creativo interno di H&M, la collezione ha un’atmosfera semplice ma precisa, i colori dominanti sono il bianco, il nero e il grigio che forniscono uno sfondo pulito per far risaltare al meglio le fotografie di Christensen.

“Volevo catturare lo spirito della nuova generazione, incoraggiarla ad essere se stessa e mostrare la propria personalità in tutto il suo splendore”. Afferma Helena Christensen.

La collezione Helena Christensen x H&M è disponibile in negozi selezionati in tutto il mondo, nonché su hm.com, dal 30 gennaio.

About Paolo Lucci

Branding and licensing specialist, Brand Jam's founder and heartful promoter.