Hello Kitty for men?

HELLO kITTY

Non c’è dubbio che Hello Kitty rappresenti la quintessenza del “cuteness” per un target decisamente femminile. Sanrio, per festeggiare il quarantesimo compleanno della gattina, pardon, bambina, più amata dalle donne di tutte le età, ha però deciso di sviluppare un progetto for men, in partnership con il lifestyle magazine giapponese Pen, per creare più prodotti dedicati al target maschile.

Di questo restyling si è occupato lo studio di design giapponese Nendo, (già noto ai believer di Brand Jam per la sua collaborazione con le cucine Scavolini). Obiettivo della missione, stimolare la parte sinistra del cervello dove risiede la funzionalità logico-razionale per contrastare il messaggio intrinsecamente Kawaii di Kitty.
Il risultato? Una mini collezione di T-shirt con 8 grafiche che spaziano dalla scienza all’architettura.

1. Radiograph Kitty una, forse non particolarmente originale, versione a raggi-X dello scheletro di Kitty

2. Math Kitty, un’equazione che utilizza simboli matematici per rappresentare Hello Kitty

3. Dictionary Kitty, le voci del dizionario “Hello” e “Kitty” che con qualche accorgimento di colore, e viste a distanza ricordano il viso della gattina

4. Architecture Kitty o “Kitty Modulor” riprende lo studio sulle proporzioni in architettura di Le Corbusier

5. Biology Kitty insetti di vari colori utilizzati per rappresentare il volto di Kitty, molto più efficace se guardato a distanza

6. Physics Kitty, 5 mele una sopra l’altra che rappresentano l’altezza di Kitty

7. Art Kitty o meglio “Mondrian Kitty”, una composizione geometrica astratta in stile Mondrian che utilizzando i colori primary nelle giuste posizioni ricorda il volto di Kitty

8. Evolution Kitty l’evoluzione della specie associata all’evoluzione di Kitty che dal 1974,è ha subito diversi restyle nel disegno e nel tratto per essere sempre al passo con i trend.

Le fan che la considerino il regalo perfetto per il fidanzato o marito dovranno però attendere: questi design non sono attualmente in vendita. Altri progetti dedicati all’universo maschile sono ancora in cantiere, altri sono stati presentati il mese scorso sempre in Giappone (perché dove se non in Giappone poteva iniziare la conquista di Hello Kitty verso l’universo maschile?). Se il progetto avrà successo o meno non ci è dato al momento di sapere, ma attendiamo curiosi questa evoluzione.

Avatar

About Ambra Farioli

Researcher and innovator, founder of Brand Licensing Studio, a creative consultancy agency specialized in licensing, branding, art, heritage brands, and content marketing...