H2 è il marchio che definisce la nuova partnership creativa di lungo termine tra Heron Preston e H&M, con il lancio della collezione di debutto il 14 marzo.

E’ l’inizio infatti di un accordo pluriennale tra il retailer svedese e il talentuoso creativo, che innova gli standard delle “collaborations” ed estende la visione creativa di Heron Preston a un pubblico globale ampio.

La partnership H2 costituisce un approccio più ampio, in cui prodotto, persone e processo giocano un ruolo paritario nel dare vita ai valori condivisi da Heron Preston e H&M. La partnership comprenderà sia collezioni stagionali che la consulenza creativa, ma si estende al potenziamento dei giovani talenti creativi, con un programma di innovazione circolare, sottolineato dall’impegno comune a chiudere il ciclo della moda.

Come primo passo, la collezione inaugurale H2 è una manifestazione di questa visione multiforme, ispirata alla bellezza dello stile quotidiano e progettata come un’uniforme, manifesto dello streetwear newyorchese.

Oltre alla collezione di debutto, H&M lancia H2 Exchange, programma di moda circolare, sempre sotto il controllo creativo di Heron Preston, teso a formare giovani generazioni di designer sulla circolarità, area su cui il retailer svedese sta investendo da tempo.

“Credo sia una collezione che possa essere integrata senza problemi nel guardaroba di chiunque”, dichiara Heron Preston. “L’idea è quella di riconoscere l’individualità attraverso codici di design, vestibilità, forme e stili a cui tutti, in tutto il mondo, possono fare riferimento”.