I brand si incontrano a Milano Licensing Day

L’entertaiment licensing si evolve verso le serie televisive di culto come Stranger Things o La Casa de Papel, i brand più iconici marcano i loro valori lifestyle e grafici per raggiungere le fasce dei teen agers e giovani adulti.

Questa, a giudicare dai brand presenti a Milano Licensing Day edizione 2019, sembra essere la fotografia del mercato del licensing italiano che si incontrerà il 10 settembre al NHow per il licensing business party giunto alla sua tredicesima edizione. L’evoluzione dell’industria del licensing dal mondo dei kids, con serie animate e cinema di animazione, verso i cosiddetti “corporate brands” ed il mondo adulto della brand extension è ormai consacrata da qualche edizione.

Marchi iconici come Smiley, Coca Cola, Chupa Chups, MTV, National Geographic, WWF, o i leggendari film Paramount e Universal, le serie come Friends, Beverly Hills 90210, affiancano oggi i personaggi delle serie animate e dei film per famiglia nella stessa arena.
Buyer di catene di abbigliamento e aziende di tutte le categorie sono ben consce infatti del potere del licensing nella creazione di valore aggiunto immediato nei confronti dei propri clienti, e quel divario tra target bambino e target adulto sembra non essere più un problema.

L’evento è ormai diventato il punto di riferimento del mercato italiano del licensing e della brand extension, partecipato con entusiasmo da tutti gli operatori del settore: la completezza dell’offerta, la spettacolarizzazione degli eventi come le sfilate, i party e il cocktail finale e soprattutto il clima di networking in relax, costituiscono i fattori esclusivi di successo.

I migliori brand si incontreranno quindi al NHow in via Tortona 35, a Milano Licensing Day.

About Paolo Lucci

Branding and licensing specialist, Brand Jam's founder and heartful promoter.