I preservativi SKYN vestono streetwear con Formy Studio

Le incursioni da parte di brand nell’area del sesso, e specificamente dei preservativi, sono sempre più frequenti. Per promuovere il safe-sex e sensibilizzare i più giovani o comunque per connettersi con un target che vede il sesso senza troppi tabù, marchi del calibro di Louis Vuitton e Off-White hanno creato un loro condom custom-designed, Marc Jacobs ha lanciato una sua linea personale di condom, o ancora Saint Laurent e Anthony Vaccarello, che con la campagna The Love Affair, ha lanciato condom personalizzati Saint Laurent.

La più recente collaborazione tra fashion e condom veste streetwear, e arriva da Formy Studio, brand italiano del designer Domenico Formichetti, che ha annunciato una partnership con SKYN, l’azienda di condom non in lattice più venduti al mondo.

Per SKYN si tratta della prima collab con un brand fashion, con l’obiettivo di connettere il proprio prodotto premium con una comunità di giovani consumatori. Il progetto prevede un pack SKYN x Formy Studio esclusivo in edizione limitata, disegnato da Domenico Formichetti, direttore creativo di Formy Studio. Il logo SKYN è per l’occasione avvolto dalle fiamme, ed è ripreso, insieme alla grafica di una tigre, dalla t-shirt Formy Studio x SKYN, e da un cappellino, entrambi proposti dal brand streetwear in edizione limitata. Tutta la campagna, firmata da Underwork Studio, è veicolata con il pay off “Size doesn’t matter, the outfit does”.

La collaborazione sarà accompagnata da una serie di eventi negli store Formy Studio, e dalla campagna digital che vede come protagonista uno stallone tigrato, con il lancio su entrambi i siti, SKYN e Formy Studio il 20 luglio.

About Giorgia Beatrice Bandiera

Marketing consultant.