Il profumo dello spazio, secondo Eau de Space NASA

Omega Ingredients non è la classica azienda di fragranze e aromi.

Un portafoglio clienti che include alcune delle blue chip più conosciute al mondo, insieme ad alcune startup del settore alimentare e beverage, Omega Ingredients è specializzata nello sviluppo di fragranze e aromi “coinvolgenti ed esperienziali”, secondo il fondatore Steve Pearce.

L’aroma naturale di nocciole senza nocciole, così come aromi di frontiera per il mercato delle bevande analcoliche, o la gestione di seminari sulla chimica dei cocktail, sono solo alcune delle attività dell’azienda che spiegano la passione di Omega Ingredients per l’experience e l’innovazione.

Omega Ingredients ha sfidato sé stessa lanciando un innovativo progetto con Kickstarter: l’Eau de Space. Grazie all’esperienza di Pearce in una sua precedente collaborazione con la NASA per definire l’”odore dello spazio” in occasione di una mostra nel 2008, è nata Eau de Space, la fragranza che “profuma di spazio”.

Sviluppata sulla base dei commenti e delle esperienze di astronauti di ritorno da missioni nello spazio, Eau de Space è una fragranza con una base di ozono amaro e sentori di affumicato, ma anche di polvere da sparo, bistecca bruciata, rum e lamponi.

Venduta a 29$, questa fragranza ha un doppio obiettivo: aiutare gli astronauti a prepararsi per i lanci in orbita, eliminando eventuali sorprese in termini di esperienze olfattive, e dal lato marketing aumentare l’interesse nell’apprendimento STEM (tutto ciò che comprende Scienza, Tecnologia, Engineering e Matematica) per i giovanissimi studenti attraverso “l’educazione esperienziale”.

Avatar

About Paolo Lucci

Branding and licensing specialist, Brand Jam's founder and heartful promoter.