Max Mara approda sulla piattaforma da 70 milioni di utenti con un’esperienza immersiva dal profilo edutainment.

Reinventando un pianeta dove i prati sono distese di tessuto e gli alberi sono enormi rocchetti, e si viaggia su rollercoaster che trasportano i leggendari cappotti “teddy bear”, Max Mara Coats Adventure propone alle nuove generazioni di gamer un luogo di incontro per creare e imparare.

Max Mara Coats Adventure è uno spazio dedicato agli avatar degli utenti, popolato da decine di Teddy Bear che li aiuteranno nel superamento di una serie di prove.

L’ambiente include tre aree: Pattern Lab, sartoria virtuale, Color Parkour, una serie di percorsi in cui raccogliere sfere di colori che compongono le palette del brand, e WunderKammer, un immaginifico labirinto co-creato con Atelier dell’Errore – collettivo artistico ospite della Collezione Maramotti di Reggio Emilia – in cui comporre e ricomporre tra loro parti di animali fantastici nei “daimon”, le creature virtuali che accompagnano l’avatar di ogni giocatore.

La dimensione edutainment ha un ruolo centrale nell’esperienza immersiva: dalle “pillole” storico-culturali sul mondo dell’industria tessile, alla cooperazione tra gli utenti per il raggiungimento di obiettivi di gioco collettivi.