Mentos lancia il lifestyle licensing

MENTOS BEAUTY 2

Sulla scia degli ottimi risultati ottenuti dal brand Chupa Chups nell’arena del licensing globale, quest’anno Perfetti Van Melle lancia in USA e Europa il suo secondo progetto con un altro classico: Mentos. Ecco i fatti salienti, che abbiamo chiesto a Marta Ballesteros, Area Licensing Manager.

Brand Jam: Partiamo dalle basi: quali sono le strategie del progetto?
Marta Ballesteros: Mentos è uno dei più grandi brand nel mercato globale confectionery, ed il primo per fatturato nel nostro portafoglio prodotti. E’ il leader mondiale nella categoria “confetti alla menta” e terzo player globale se accorpiamo entrambe le categorie in cui Mentos è presente: “chewing gum” e “confetti”.
E’ distribuito in più di 130 territori, dove gode di ottima salute in termini di brand awareness e distribuzione ponderata.
Maè la forte personalità del brand che ci spigne: Mentos  riflette valori lifestyle contemporanei, con una fortissima rilevanza nei confronti del target young adult.

B.J.: Cosa intendete per valori lifestyle?

M.B.:
In tutto il mondo, e allo stesso modo, Mentos è ambasciatore di valori di freschezza e dinamicità con un tocco ironico, “fun” e non convenzionale. E’ vissuto come un brand pioniere ed innovativo, con una positività contagiosa, molto cool.

FOTO-6low

B.J.: Quindi estenderete il marchio sulle categorie più influenzate dai valori lifestyle?

M.B.: Certo. Abbigliamento e accessori prima di tutti, ed in questo senso una prima collaborazione di cui andiamo fieri è quella lanciata a Pitti Uomo a gennaio 2015 con Pantone Colorwear. La collezione autunno inverno Mentos Pantone è un primo passo per contestualizzare il marchio nel fashion cool e contemporaneo, fondamentale perchè replicabile con lo stesso stile ad altre categorie. Abbiamo appositamente creato degli artwork, sia contemporanei che “retro”, sia nei toni freschi dell’azzurro che ci distingue, sia in colori pastello più delicati. Stiamo lavorando con designer specializzati nel fashion producendo moodboard creati ad hoc, proprio per trasmettere ai partner il mood nel modo più efficace per sviluppare prodotti cool.

B.J.
: E per le altre categorie?

M.B.: Mentos è perfetto per molte altre categorie, grazie al concept “stay fresh”. La freschezza ed il gusto possono aiutare a sviluppare numerosi progetti originali e idee di prodotto innovative, ad esempio nel food and beverage, ma anche in prodotti gift, elettronica di consumo, toiletries, o prodotti per la cartoleria.

B.J.: Quanto aiuta la precedente esperienza con Chupa Chups?

M.B.: Sebbene siano progetti totalmente differenti per target e caratteristiche, siamo convinti che la precedente esperienza Chupa Chups ci possa aiutare molto. Come Mentos, Chupa Chups è un brand con personalità e valori molto forti, che il claim “la vita meno seria” sintetizza perfettamente. Abbiamo conseguito ottimi risultati grazie ad una stragegia di lungo termine, la stessa con cui stiamo approcciando Mentos. Pensiamo di applicare lo stesso processo e modello di business, seppure con qualche differenza nel modo di implementazione e nell’output.