Montblanc con i Beatles

John F. Kennedy, Mahatma Gandhi, Alfed Hithcock, Leonardo da Vinci, sono le grandi personalità che hanno influenzato il corso della storia distinguendosi in molteplici ambiti, a cui Montblanc dedica dal 2009 le sue edizioni speciali sotto l’egida di “the Great Character Editions” .

Da dicembre anche i Beatles entrano in questa “hall of fame”, con un’edizione limitata lanciata a chiusura dei festeggiamenti del cinquantesimo anniversario dell’iconico album Sgt Pepper’s Lonely Heart Club Band.

Riconoscendo il gruppo come fenomeno musicale più innovativo e influente dell’epoca rock, Mont Blanc, sottolinea come l’enorme popolarità creata con la Beatlesmania sia maturata grazie a sonorità più sofisticate, arrivando a rappresentare le idee condivise dalla controcultura degli anni ’60.

La linea comprende oltre alle penne a sfera e stilografiche, anche un notebook, oltre ai refill dedicati e all’inchiostro per la stilografica, che per l’occasione include un “Psychedelic Purple”.

Le citazioni estetiche sono incentrate sui colori delle famose casacche indossate sull’album, mentre vengono riportate sugli astucci le silhouette baffute tipiche dei Fab Four dell’epoca (i quatto baffi costituiscono inoltre un motivo riportato sulla clip).

Un’edizione chiaramente rivolta ai fan, sia dei Beatles che collezionisti di strumenti da scrittura, e limitata; anche perché l’attenzione del brand per queste festività sembra maggiormente rivolta al tema “the Greatest Showman” in uscita sugli schermi a brevissimo, e cuore della comunicazione Mont Blanc sul punto vendita e sui social.

About Paolo Lucci

Branding and licensing specialist, Brand Jam's founder and heartful promoter.