Moschino celebra il Capodanno cinese con Betty Boop

Il capodanno cinese sta diventando di anno in anno una piattaforma sempre più utilizzata da brand di ogni tipo, alla ricerca di storytelling ed esclusività giocata tramite limited edition tematizzate.

Moschino, grazie all’acume creativo del suo direttore creativo Jeremy Scott, è un grande utilizzatore delle limited edition, e quest’anno sale per la prima volta sul carro dei festeggiamenti: in occasione dell’Anno del Cane, secondo l’oroscopo cinese, lancia una capsule ispirata a Pudgy, il cucciolo amico della più famosa icona-cartoon Betty Boop.

L’oroscopo cinese vede nel 2018 l’anno dell’undicesima costellazione, quella del cane appunto. Coloro che sono nati sotto questa stella sono solari, intelligenti, onesti e sanno essere leali -tutte caratteristiche che Pudgy incarna alla perfezione- oltre a quel pizzico di ironia che è l’aspetto standard del brand Moschino.

La collezione comprende 7 articoli: felpa, t-shirt, vestito, zainetto, portachivi, foulard e un porta iPhone, tutto nel colore rosso tipico di Betty Boop, considerato secondo la tradizione un colore portafortuna.

Ma non è una collezione destinata unicamente al mercato cinese: è già disponibile online su moschino.com, oltre alle boutique di Milano, Roma, Londra, Parigi, New York e Los Angeles, oltre ai department store e negozi di tutto il mondo che trattano il brand.

Conoscendo l’inclinazione di Jeremy Scott per quella che lui stesso definisce “Cartoon Couture”, e l’appuntamento stagionale a cui ci ha abituati intepretando un personaggio dei fumetti ad ogni sfilata, ci stiamo chiedendo se questa capsule Pudgy non sia l’antipasto di una più sostanziosa collezione Betty Boop, che potrebbe sfilare fra qualche settimana alla settimana della moda donna milanese.

Vedremo a brevissimo. State sintonizzati.

About Paolo Lucci

Branding and licensing specialist, Brand Jam's founder and heartful promoter.