Off-White x Louvre: merchandising innovation

In occasione dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci il Musée du Louvre ha dedicato al genio italiano una mostra che resterà aperta fino al 24 febbraio 2020.

Per celebrare l’importante evento il museo parigino ha pensato ad merchandising davvero speciale.
Il museo ha infatti firmato una collaborazione con il designer Virgil Abloh, creatore del marchio Off-White e direttore artistico di Louis Vuitton, per la realizzazione di una speciale capsule collection dedicata a Leonardo e alle sue opere.

Di certo non stiamo parlando della solita t-shirt ricordo ma di una vera e propria innovazione al merchandising museale che si traduce in capi personalizzati da Virgil Abloh con un mash-up tra le opere più riconoscibili di Leonardo – in particolare la Vergine delle rocce e Sant’Anna con la Vergine e il Bambino, entrambe facenti parte della collezione del Louvre – e il logo del suo marchio di luxury street wear, Off-White.

Passione antica quella di Abloh per  Leonardo, che aveva già visto il designer alle prese con le opere dell’artista nella collezione Off-White Primavera/Estate 2018 in cui protagonista era la Gioconda,  inserita in camicie e custodie per iPhone.

Adel Ziane, direttore delle relazioni esterne del Louvre ha dichiarato che l’obiettivo della collaborazione  Off-White  con il poliedrico designer fosse quello di raggiungere un nuovo target, incoraggiando l’interesse per il Louvre in modo nuovo, obbiettivo sicuramente raggiunto attraverso un’innovazione di concetto più che di prodotto.

La collezione è disponibile in esclusiva nello shop del museo, sul’e-commerce di Off-white, nonché su Farfetch e in selezionati store. I prezzi per hoodie e t-shirt vanno dai 260 ai 470 euro.

About Ambra Farioli

Researcher and innovator, founder of Brand Licensing Studio, a creative consultancy agency specialized in licensing, branding, art, heritage brands, and content marketing...