Philipp Plein entra in Billionaire Couture

PP-Billionaire

Oggi è stata ufficializzata la partnership tra Philipp Plein e Billionaire Couture.

Nato nel 2005 da un’idea di Flavio Briatore, il brand di alta moda maschile Billionaire Couture ha riscosso da subito un grande successo di pubblico, con prestigiose boutique nelle città più importanti del mondo, dalla prima a Porto Cervo fino a Las Vegas, Dubai e Mosca, per un totale di 30 negozi e 48 punti vendita. Nel 2007 grazie l’alleanza con la business company Percassy il marchio ha avuto un ulteriore espansione.

Nel 2015 il brand, dopo un profondo processo di ristrutturazione e riorganizzazione portato avanti dal suo Amministratore Delegato Laura Manelli, è arrivato ad attirare l’attenzione di un grande gruppo come Philipp Plein international. Il creativo tedesco Philipp Plein ha infatti deciso di acquistare una partecipazione di maggioranza in Billionaire Couture, di cui sarà anche direttore creativo, per sviluppare ulteriormente il brand e rafforzare il posizionamento di nicchia nel segmento luxury.

L’operazione prevede infatti un’espansione sia in termini di gamma prodotti, attraverso accordi di licenza, sia per quanto riguarda il retail, con l’apertura di altri 30 negozi nei prossimi 5 anni nelle città chiave del lusso.