Pikachu si veste da Super Mario

pm-1.

Due dei personaggi più famosi dei videogame Nintendo si fondono in un incredibile ‘Super Pikachu’.

Non è la prima volta che si parla di crossover tra personaggi di videogame, ma questa operazione è sicuramente una delle operazioni meglio riuscite.

Per quelli che non ne fossero a conoscenza, è utile specificare che mentre Nintendo possiede i diritti di Super Mario, la franchise dei piccoli mostri tascabili è in realtà di proprietà di The Pokémon Company. In ogni caso, Nintendo non solo detiene una quota di maggioranza della The Pokémon Company, il suo ruolo come editore dei videogame Pokémon ha avuto un tale successo, che sarebbe difficile immaginare il gioco sulla console di un’altra azienda. Possiamo quindi dire che Pikachu si è guadagnato a pieno titolo lo status di personaggio iconico Nintendo, così come Mario e Luigi.

Questa notizia, tra l’incredibile e il geniale, ha creato un grande fermento tra i fan. Purtroppo per chi si fosse aspettato l’annuncio dell’imminente uscita di nuovo platform con protagonisti i piccoli Pokémon in disguise da idraulici, questa collaborazione riguarderà solo prodotti di merchandising. Per di più, la serie in edizione limitata soprannominata ‘Mario Pikachu’ sarà disponibile solo per il mercato giapponese.

La linea di merchandising comprenderà Pikachu Mario e Luigi peluche, giochi di carte a tema, una cover per il nuovo Nintendo 3DS LL, portachiavi, quaderni, cartellette e t-shirt.

pm-0

C’è da aggiungere che l’immagine per la promozione è una rielaborazione versione Pokémon della copertina del primo Super Mario Bros. per Nintendo Entertainment System (NES). Un’operazione di comunicazione davvero ben concepita, a cui magari, seguirà davvero anche un gioco o un app Pokémon GO.

La linea di ‘Mario Pikachu’ sarà in vendita in anteprima al Kyoto Pokémon Center dal prossimo 29 ottobre.

Ecco una piccola preview

Avatar

About Ambra Farioli

Researcher and innovator, founder of Brand Licensing Studio, a creative consultancy agency specialized in licensing, branding, art, heritage brands, and content marketing...