Pneumatici Timberland? Si ma “green”

TimberlandTires

Una partnership innovativa, complessa e ben studiata quella tra Timberland e il produttore e distributore di ruote Omni United. Insieme hanno infatti realizzato la prima linea di pneumatici a marchio Timberland, disegnati allo scopo preciso di essere convertiti, al termine del loro ciclo di vita, in suole per scarpe.

L’idea è nata tre anni fa quando Timberland era alla ricerca di un nuovo modo di estendere il suo messaggio di sostenibilità. Dato che la maggio parte della gomma sul mercato viene utilizzata per la produzione di pneumatici e suole, questa partnership sembrò ad entrambe le aziende la cosa più ovvia. Si è arrivati così alla formalizzazione di un co-brand che rappresenta una vera rivoluzione per il mercato sia della scarpa che degli pneumatici.
Rivoluzione che attraversa sia verticalmente che orizzontalmente la filiera produttiva di entrambi i marchi arrivando a risolvere parzialmente anche l’annoso problema dello smaltimento degli pneumatici.

“Attraverso la partnership con Omni United abbiamo dato vita a una linea di gomme con una forte impronta lifestyle, che tuttavia hanno standard altissimi in termini di performance e sicurezza e che, soprattutto, provano il nostro impegno concreto nell’ambito della sostenibilità”, ha detto Stewart Whitney, presidente di Timberland.

Le Timberland Tires, prodotte negli Stati Uniti sia con materiali nazionali che importati, saranno posizionate nella fascia premium del mercato dell’automotive.
La rima linea sarà disponibile a partire dalla prossima primavera 2015, mentre si stima che le prime gomme pronte per essere riciclate arriveranno alla fine del 2017.