Reportage Maison & Objet Paris vol.1: art, designer e idee nuove

 

Andy Warhol by Ligne Blanche, Tomato x basil scent

Maison & Objet è da sempre una piattaforma lifestyle che unisce creatività e business, e questa ventesima edizione è riuscita forse meglio del solito ad offrire un’offerta molto ampia e variegata di brand classici e d’avanguardia di interior design, gift, accessori.

Tra piccoli laboratori e megabrands, l’allargamento della zona “designer” nella Hall 7 ha lasciato spazio a nomi esotici della creatività internazionale, con ottimi esempi da Giappone, Cina e Tailandia.

“Manifattura” sembra essere il tema principale, con tante proposte di customizzazione e ultra-personalizzazione (Fatboy, Broke), mentre il montaggio (Miho, Studio Roof) e colori customizzati (Omy) vivono un momento magico. Ma è la grande offerta di “wearable” e di accessori mobile e “portable tech” per il mondo lifestyle che colpisce per varietà e profondità.

Il licensing d’arte è prominente, con gli intramontabili Warhol e Haring, a cui si aggiunge Basquiat, e fornisce un forte ingrediente iconografico ad una vasta offerta, principalmente di posizionamento alto. Il licensing grafico alla Hello Kitty o Smiley è invece molto meno presente. Cupcakes e candy shop sembrano ormai temi d’altri tempi, e lasciano spazio ad estetiche naturali, sia in termini di materiali – come il legno – sia di tecnica, come il cucito a mano o addirittura l’uncinetto. A livello di prodotto, le ormai irrinunciabili biciclette da hipster sono oggi affiancate da un incredibile numero di lunchbox e bento box.

Il nostro reportage è talmente ricco da essere diviso in due parti. In questa prima parte raccogliamo le collaborazioni con artisti, designers e le idee di licensing non banali.

Da non perdere:
– Basquiat e Gilbert & George di Ligne Blanche
– skateboard come wall art, da The Skateroom
– Liberty by Libretta Group
– La capsule collection Sonic Youth di Woouf!
– La brand extension di Kimmidoll
– Illuminazione modulare Candyofnie di Fatboy

e non perdete la seconda parte la settimana prossima!

Gavin Brown

About Gavin Brown

Founder of brand innovation agency, Crescendo Brands...providing research, insights, creativity and leads to brands in need of remarkable products.