Reportage Pitti Bimbo: Kid’s evolution

pittikartell

Siamo stati al Pitti Bimbo, manifestazione internazionale di riferimento per la moda bambino, per cogliere le tendenze del mercato, soprattutto in fatto di licensing.

Stesso tema di Pitti Uomo, Pitty Lucky Numbers, e grande vivacità di proposte per la primavera estate 2017 da parte di 498 collezioni (erano 446 un anno fa) delle quali 234 arrivano dall’estero.

Da non perdere nel nostro reportage:

1) la prima volta a Pitti Bimbo per Kartell con la linea Kartell Kids, già presentata al Salone del Mobile.

2) Il mondo fashion kids celebra Miffy con un progetto speciale ideato dal designer Alessandro Enriquez con la collaborazione di CPLG Italy. Monnalisa, il Gufo, Iceberg, Twin Set, Ermanno Scervino Junior, Mimisol, N°21, Sarabanda e La Stupenderia hanno realizzato una t-shirt benefica, con ricavato all’Oxfam.

3) Debutto di Mr. Man e Little Miss per le bambine di Silvian Heach, mentre per i boys il brand propone Tokidoki.

4) Barbie con MSGM Kids, una capsule collection per le giovani fashionistas. È un esempio perfetto dello stile “mini-me”: adulto e bambino possono indossare capi simili, ispirati allo stesso trend.

5) Tra gli eventi  fuori Pitti, grande attenzione per la presentazione all’Hotel Portrait di Ferragamo Mini: calzature per bambini e bambine della celebre maison del lusso internazionale.

Cliccate qui sotto per vedere la galleria completa