Retail entertainment: l’omaggio di Melissa a Vivienne Westwood

melissavwgold

Continua la collaborazione di Melissa, il brand brasiliano di calzature chic in plastica, con Vivienne Westwood.

A pochi giorni dall’inizio della kermesse modaiola di Londra, Melissa celebra la creatività punk della designer con una riedizione della Rocking Horse Ballerina. Ovviamente in plastica, riciclata, questo modello nasce nel 1985 come parte integrante della collezione Harris Tweed: la Westwood disegna un accessorio coerente con l’omaggio alla sartorialità di Savile Row, sdrammatizzato da un’iconografia infantile. Altezza, equilibrio e movimento in una calzatura artistica, che rivive oggi in plastica colorata rossa, oro, bianca e nera, all’interno di un evento retail organizzato nel flagship store Galeria Melissa di Covent Garden.

Un’installazione artistica caratterizzata da un’enorme riproduzione della ballerina accoglie i consumatori nel basement, decorato con stampe Harris Tweed dell’epoca, mentre al piano terra le Rocking Horse Ballerina sono appese ad un lampadario, in un’ambientazione in cui si rivivono le sfilate di Vivienne Westwood degli anni 80.

“Galeria Melissa non è solo uno spazio fashion, ma anche d’arte e design, come sottolinea il nome stesso” dice Raquel Scherer, business head di Melissa. “E’ uno spazio per eventi d’arte, uno dei punti chiave della nostra strategia. Che riteniamo debba trasmettere ai clienti la nostra brand experience, in maniera multisensoriale. Una full immersion nel nostro universo di plastica, con un invito ai clienti a restare coinvolti emotivamente con il brand, e le installazioni artistiche sono fondamentali nel trasmettere queste sensazioni.”

Le Rocking Horse Ballerina Vivienne Westwood by Melissa sono distribuite presso i rivenditori Melissa e nei rispettivi store online, al prezzo di 170 sterline.

Avatar

About Paolo Lucci

Branding and licensing specialist, Brand Jam's founder and heartful promoter.