Quando NBA sospende il campionato

Mercoledì scorso, l’NBA ha sospeso il campionato per la prima volta in periodo non bellico, in seguito al test positivo al COVID-19 di uno dei giocatori. E per la prima volta altri eventi sportivi potrebbero (dovrebbero?) essere annullati alla luce dell’epidemia di COVID-19. Conrad Wiacek, responsabile Analisys and Consulting di Sportcal – GlobalData, ci offre il suo punto di vista:

“La sospensione dell’intero campionato NBA negli Stati Uniti è un evento senza precedenti e porta il mondo dello sport in un territorio completamente nuovo. L’NBA è il più grande campionato sportivo al di fuori della Cina a chiudere i cancelli completamente, e tutto il mondo sportivo guarderà a questa decisione con estremo interesse.”

“La Premier League, ad esempio, controllerà da vicino le conseguenze della decisione di NBA, mentre LaLiga segue l’esempio e sospende il campionato per due settimane. Negli USA sono già state applicate sessioni di campionato abbreviate, a causa di arresti degli accordi di negoziazione collettiva, ma questo annuncio pone seri punti interrogativi sulla capacità dello sport di resistere alla tempesta scatenata dal virus. Non c’è mai stato alcun precedente alla chiusura totale di campionati al di fuori del tempo di guerra, quindi lo sport si trova in un territorio inesplorato “.

“Con i diritti media in territori strategici come Cina e Spagna in fase di rinnovo, e con eventi sportivi ancora in corso nel Regno Unito e in tutta Europa, l’NBA non avrà preso questa misura precauzionale alla leggera.”

“La domanda è se altri campionati seguiranno l’esempio. Come ad esempio il team McLaren F1 si ritira dal Gran Premio d’Australia, che esercita ulteriore pressione sulla gestione della F1. Dato che ci stiamo avvicinando alla fine della stagione per molti sport, le risposte arriveranno abbastanza rapidamente. Con i mega eventi come i Campionati Europei UEFA e le Olimpiadi in arrivo, le prossime settimane saranno cruciali nel determinare il destino degli eventi sportivi per il resto dell’anno. ”