Speciale Pitti Uomo: Braccialini mira all’uomo con Ducati

DUCATI

Ducati, storica azienda bolognese fondata nel 1926 dai fratelli Cavalieri Ducati, dal 1946 è riconosciuta nel mondo per le sue moto di ispirazione sportiva, i motori performanti, il suo design innovativo e la tecnologia all’avanguardia.

E per la gioia dei nuovi rider, che riconoscono nella moto un modo di vivere, ha rilanciato l’anno scorso l’iconica Scrambler con una ricetta tutta lifestyle, che prevede l’estensione del brand ad accessori fashion, come le scarpe (con Blundstone) e -oggi, con un accordo di licensing appena firmato con Braccialini – con le borse da uomo.

Pitti Uomo è la location che Braccialini ha scelto per la presentazione in anteprima della collezione Ducati: zaini, borse messanger, shopper e briefcase, portafogli, porta iPad, porta cellulari, e persino porta surf e porta skateboard. Due le linee: la Scrambler, che adotta un’allure sportiva e giovane, mentre la linea Ducati è caratterizzata da uno stile classico e più tecnico. Nero rosso e crosta cerata quindi per Ducati, verde militare e tessuto con cuoio vegetale per Scrambler.

Questo accordo, in esclusiva e della durata di tre anni, oltre a confermare la linea strategica della casa motociclistica, offre un’interessante opportunità per Braccialini: allargare il proprio target di riferimento a un pubblico maschile entrando in un segmento di mercato strategico ed in forte crescita.

Avatar

About Paolo Lucci

Branding and licensing specialist, Brand Jam's founder and heartful promoter.