Star e make-up: un trend a doppio senso

Quasi ogni giorno sentiamo parlare di una celebrity che sta per lanciare la sua linea di make-up o il suo nuovo profumo. Così come, dall’altro lato, molte delle più importanti case cosmetiche stanno utilizzando le capsule collection, firmate o curate dalle star, come un’efficace strategia di marketing.

Da sempre, la scelta della testimonial per un marchio beauty è di essenziale importanza, negli ultimi decenni però questo strumento di marketing ha fatto un passo in avanti, evolvendosi in qualcosa di più complesso. Non solo l’immagine del marchio si lega alla bellezza o al fascino della celebrity che ne incarna al meglio i valori, ora è la celebrity stessa che diventa protagonista, dando il proprio personale tocco o stile ai prodotti.

M.A.C è uno degli esempi più emblematici di come usare in modo sapiente le collaboration con le star, con la collezione di rossetti “Viva Glam” o con le make-up capsule dedicate a personaggi famosi come Mariah Carey, Beth Ditto, Caitlyn Jenner, Rihanna, ecc. Non è solo un espediente per rinnovare l’assortimento e creare (o seguire) tendenze, è un’efficace modo per fare comunicazione e attrarre nuovo pubblico.

Ma la vera tendenza oggi, sembra andare nella direzione opposta, ovvero sono la celebrità che entrano in prima persona nel settore della cosmetica lanciando il proprio brand come hanno fatto Gwyneth Paltrow, Jessica Alba, Madonna etc. Negli ultimi giorni, ad esempio, è rimbalzata sui media la notizia del lancio di Fenty Beauty, il marchio di make-up creato da Rihanna o l’arrivo della capsule Kris Jenner x Kylie Cosmetics, giusto in tempo per la festa della mamma.

L’ultima, solo in ordine di apparizione, anche se non ancora ufficialmente confermata, è Lady Gaga, che dopo “Fame”, il primo profumo di colore nero studiato con Coty e la linea di rossetti per Viva Glam di M.A.C, presto lancerà la sua personale linea di cosmetici. Non si conoscono ancora i dettagli ne il nome del marchio, anche se secondo indiscrezioni il brand potrebbe essere Haus Beauty. Quello che è certo, è che il progetto già ora, che è solo una supposizione, sta riscuotendo molti consensi e grande attenzione.

About Ambra Farioli

Branding consultant and web communication expert, always on the go looking for interesting brands' r-evolution projects. Last but not least, passionate Brand Jam managing editor :-). If you wish to discover more follow me on twitter @Ambra_Farioli