Star Wars x Levi’s, la Forza nel prodotto

Levi’s ha appena lanciato la sua collezione Star Wars x Levi’s. A poco tempo dai lanci di Peanuts x Levi’s e Hello Kitty x Levi’s, il brand sembra stia puntando decisamente sulle collaborazioni in licenza.

La ricerca della sintonia con la cultura pop è nel DNA del marchio, infatti, e le collaborazioni con icone in licenza può diventare fondamentale per agganciare una vasta base di consumatori con una proposta articolata e sempre fresca. Non solo citando icone pop sulle magliette e sulle felpe, come in uso nelle collabs streetwear, Levi’s sta cercando di includere nuove narrative e trucchi del mestiere sul prodotto per migliorare la sua strategia storytelling.

Partiamo dalla storia. Levi’s è parte di Star Wars sin dall’inizio, visto che Luke Skywalker indossava un paio di jeans Levi’s bianchi stinti nella prima produzione. E, come leggiamo dal blog ufficiale Star Wars, durante i jeans Levi’s sono stati indossati praticamente da tutto il personale dietro le quinte.

E per quanto riguarda il prodotto, Levi’s strizza l’occhio ai nerd aggiungendo alcuni ingredienti che riescono ad attirare i fan e gli intenditori di denim al contempo. “May the Force Be with You” è scritto infatti in nero e giallo sulla cimosa, la linea di cucitura (generalmente rossa) alla caviglia che segna il bordo della trama. “È un segreto. Se i jeans non sono indossati con il risvolto, nessuno sa che sono Star Wars. Li abbiamo voluti così. Se lo sai, lo sai.” dice Jonathan Cheung, senior vice president Levi’s per l’innovazione del design.

Altri trucchi includono bottoni personalizzati Star Wars, dettaglio rarissimo per il marchio, e battaglie spaziali stampate sul tessuto per aggiungere autenticità narravia.

Il sapore future-vintage della collezione si riflette anche dalle immagini dei poster dei primi film utilizzati sui giubbotti, mentre sulle t-shirt vengono raffigurate le action figure originali di Kenner.

Che la Forza sia con Levi’s.

About Paolo Lucci

Branding and licensing specialist, Brand Jam's founder and heartful promoter.