Dopo il successo a New York, Los Angeles, Parigi, Dallas, Chicago e Miami, apre oggi 5 maggio a Milano il nuovo pop-up store di Stranger Things, nato dalla collaborazione di Netflix con Three Ten Merchandise Services, società che si occupa del merchandising dell’intrattenimento, insieme al produttore specializzato Black Sky Creative.

Il pop-up store Stranger Things milanese, in Piazza Cesare Beccaria, è il più grande d’Europa, strutturato su 3 piani e circa 800 metri, di cui gli ultimi 2 sono sotto terra. Il viaggio inizia dall’ingresso, in cui si trova la gigantesca scritta illuminata e gradualmente scendendo ci si addentra nell’atmosfera di una delle serie tv più amate della piattaforma. 

Qui i fan hanno l’opportunità di incontrare lo straordinario Demogorgone, vivere le stesse emozioni dei personaggi della serie e fare un viaggio divertente ed emozionante pieno di attività, come entrare nella casa di Joyce, rispondendo al telefono giallo o giocare ai videogiochi del Palace Arcade e visitare tanti altri luoghi iconici di Stranger Things.

Da non perdere è sicuramente il merchandising esclusivo, e personalizzabile su richiesta dei clienti, presente solo nello store, dalle magliette, felpe, cappellini fino agli accessori, poster, tazze, giocattoli da collezione e tanti altri articoli a tema.

L’ingresso allo store è gratuito ma occorre la prenotazione sul sito, e in molti si sono già prenotati per non perdersi l’occasione di vivere un ‘esperienza totalmente immersiva nell’universo di Stranger Things.