Takashi Murakami x Doraemon x Uniqlo

Non chiamatelo solo kidult! Quello che ieri era solo rispolverare i personaggi dei cartoon della nostra infanzia, (per un effetto nostalgia in stile sindrome di “Peter Pan”), che sia per il fast-fashion o per l’haute couture, oggi non basta più. Per essere davvero trendy, il must è destrutturare, reinventare ma soprattutto, reinterpretare i grandi classici grazie alle creatività di artisti più o meno estremi.

In passato abbiamo visto una Hello Kitty davvero inusuale grazia a Nendo, la Pantera Rosa ridisegnata da Mori Chack o inclusa in un’opera di Jeff Koons, o più recentemente, Snoopy in black ridisegnato, questa volata, da KAWS per Uniqlo. E sempre Uniqlo, con le sue innumerevoli, mai banali, capsule collection, ieri ha presentato, con uno speciale evento nel flagship store di New York, la nuova collezione di T-shirt dedicate a Doraemon visto dall’artista giapponese Takashi Murakami.

Le inconfondibili grafiche ispirare al mondo dei manga di Murakami si fondono coi personaggi creati da Fujiko F. Fujio per dare vita ad universo di colore davvero irresistibile. Le grafiche principali di questa collaborazione riprendono il progetto di Murakami “Anna koto iina dekitara iina”, esposto alla THE DORAEMON EXHIBITION TOKYO 2017, dove 28 artisti sono stati chiamati a dare la loro personale interpretazione del gatto-robot proveniente dal futuro e appassionato di dorayaki.

La capsule include anche alcune grafiche originali tratte dal manga, declinate per uomo, donna e bambino, a riprova della trasversalità del progetto e del personaggio. La collezione, al momento disponibile in esclusiva solo nello store di New York, sarà poi disponibile a partire dal 10 maggio in altri selezionati punti vendita ed on-line. A completare la limited edition, per USD 29,90, un peluche di Doraemon “customizzato” Murakami, che sarà disponibile solamente sollo shop on-line di Uniqlo e a New York dal 24 maggio, un vero pezzo da collezione. Infatti, se vi siete persi l’evento “meet and greet” di New York con l’artista, che firmava i pezzi dell’anteprima della collezione, niente paura! Se cercate on-line troverete già disponibile su qualche sito il peluche di Doraemon firmato da Murakami alla modica cifra di  USD360.

Per chi non conoscesse ancora Takashi Murakami, segnaliamo un paio di articoli in cui ci siamo occupati della sue passate collaborazioni come: Luis Vuitton, Vans, e Frisk. Vi segnaliamo anche l’ultima collaborazione con Virgil Abloh e il suo brand Off-White, uscita qualche mese fa. Le “tote bags”, frutto della collaborazione, sono state esposte alla Galleria Gagosian di Londra.

About Ambra Farioli

Branding consultant and web communication expert, always on the go looking for interesting brands' r-evolution projects. Last but not least, passionate Brand Jam managing editor :-). If you wish to discover more follow me on twitter @Ambra_Farioli