Twin Peaks: il merchandising non è quello che sembra

twinpeaks_habitat

Dopo 26 anni dal primo successo, mesi di attesa, indiscrezioni sul cast e sulla partecipazione del suo creatore David Lynch è finalmente arrivata la serie più attesa dell’anno.
Sin dalle prime indiscrezioni, il sequel tanto atteso del capolavoro di Lynch ha creato grande fermento tra i fan della serie, da ultimo la presunta gaffe di Sky Italia che ha trasmesso sulle sue piattaforme on-line e streaming i primi due episodi in anticipo rispetto alla premiere statunitense. L’ennesima astuta mossa pubblicitaria o davvero un errore di programmazione? Questo davvero poco importa, quello che è davvero interessante è che dopo tanti anni Twin Peaks riesca ancora a muovere così tanto interesse e che già diversi brand stiano dedicando a questo ritorno molteplici capsule collection.

La prima annunciata è la brand collaboration tra Habitat Skateboards e Opening Ceremony.
Il marchio di abbigliamento e accessori dedicato agli amanti dello skateboard aveva annunciato qualche mese fa l’uscita di cinque tavole da skate dedicate alla serie cult. A completare la capsule, anche una serie di t-shirt dedicate a Laura Palmer e ai personaggi più controversi della serie in vendita esclusiva su Opening Ceremony.

La designer francese Amélie Pichard, si è invece ispirata alla serie per una capsule di accessori, scarpe e borse che richiamano le atmosfere dalla Black Lodge di Twin Peaks.

amelie-pichard

Anche Massimo Giorgetti ha trovato che l’occasione fosse perfetta per rivisitare l’universo incubi e ossessioni di Lynch che è rimasto indelebilmente impresso in una generazione, proponendo nella collezione invernale 2017 di MSGM alcune grafiche e atmosfere che riprendono i paesaggi di Twin Peaks.

msgm

Il brand di occhiali non convenzionali Linda Farrow, con la collaborazione della designer Yaz Bukey, ha invece dedicato alla serie un paio di occhiali avvero particolari in perfetto stile “fuoco cammina con me”.

linda-farrow-twin-peak

Non ci resta quindi che aspettare l’uscita degli altri episodi della serie e delle prossime tribute collection.