Wonder Woman veste Valentino

valentino-grid-banner

Ispirata alla prima eroina che si è fatta largo in un modo di “super-uomini”. Dedicata alla donna contemporanea che in una lotta contro il tempo tiene in equilibrio vari impegni, adempiendo a compiti ordinari e straordinari, proprio come Wonder Woman. Questo il tema scelto per la capsule collection che la maison Valentino ha creato per goop mrkt, il pop up store nato dal fashion blog curato da Gwyneth Paltrow e che è stato inaugurato ieri all’interno del The Shops di Columbus Circle presso The Time Warner Center di New York per le feste di Natale.

Dettaglio che contraddistingue questa capsule è la stella di Wonder Woman, protagonista su tutti i pezzi della collezione. Ventiquattro capi di cui sedici ready-to-wear e alcuni accessori firmati Valentino Garavani, tutti in vendita nel pop-up store di NY, mentre online sono disponibili solo i sedici pezzi RTW.

Per rendere questa collezione ancora più speciale, Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli, Direttori Creativi di Valentino, hanno voluto coinvolgere anche lo street artist romano SOLO, che da sempre reinterpreta i supereroi del fumetto con con ironia ed originalità, calandoli in situazioni di vita quotidiana. Suo il murale dedicato alla capsule utilizzato per la campagna pubblicitaria, da cui è stata estrapolata la scritta riportata sulle tee shirt star studded, che letteralmente significa “tempestato di stelle”, in chiaro riferimento al tema della collezione.

Complessa, originale, sottile nei riferimenti e nei dettagli, sicuramente degna di nota. Ancora una volta la maison Valentino, dimostra un’abile capacità nell’interpretare il mondo dei character senza cadere nella banalità, come, se non ancor più, di quanto ci aveva dimostrato lo scorso anno con la capsule Red Valentino dedicata a Biancaneve.

Avatar

About Ambra Farioli

Researcher and innovator, founder of Brand Licensing Studio, a creative consultancy agency specialized in licensing, branding, art, heritage brands, and content marketing...